Caricamento in corso...
28 novembre 2012

Scariolo dice adios: lascia la panchina della Spagna

print-icon
sca

Scariolo a colloquio con José Calderon, alle Olimpiadi di Londra

Dopo quattro anni di successi, l'allenatore dell'Olimpia Milano anticipa la scadenza del contratto che lo legava alla Nazionale spagnola: "Decisione motivata dal desiderio di trascorrere più tempo con la famiglia"

Il capo allenatore della Pallacanestro Olimpia EA7-Emporio Armani Milano, Sergio Scariolo ha annunciato che lascerà la guida della Nazionale spagnola a Madrid dove ha incontrato i media iberici. "Il giorno dopo la fine delle Olimpiadi ho informato il presidente Saez della mia decisione di lasciare dopo quattro estati magnifiche, ricche di grandi risultati ma molto dispendiose, l'incarico di commissario tecnico della Nazionale - ha spiegato Scariolo -. Mi era stato chiesto di rifletterci ancora qualche mese. E' quanto ho fatto ma non ha cambiato la mia decisione motivata dal desiderio di trascorrere più tempo con la mia famiglia dopo quattro anni di sacrifici".

"Voglio ringraziare i giocatori per il rispetto, l'impegno e l'attaccamento alla causa dimostrati, lo staff dei collaboratori per il lavoro e il supporto che mi hanno garantito - ha detto il tecnico -. E voglio infine ringraziare il presidente Saez per la stima e fiducia mostrate chiedendomi di rimanere e poi proponendomi di continuare a collaborare in un'altra forma che definiremo nei prossimi giorni".

Tutti i siti Sky