Caricamento in corso...
10 marzo 2013

Sassari si ferma ad Avellino, fuga in solitario per Varese

print-icon
bas

Il 17 marzo la sfida più attesa: a Sassari arriva la capolista, Cimberio Varese

La Cimberio torna sola al comando della classifica, a +2 sui sardi. In chiave salvezza vittoria importante per la Scavolini Pesaro contro Enel Brindisi. Milano si aggiudica la battaglia a Venezia

Testa-coda nella settima giornata di ritorno: Varese ringrazia Avellino della vittoria contro Sassari e battendo Biella guadagna di nuovo la vetta della classifica. Nessuna sorpresa, ai piemontesi l'impresa non riesce: Pinkney e Johnson lottano ma al massimo possono evitare il tracollo. Nella Cimberio Ere, Banks e Polonara salgono sulla scena dal secondo quarto in avanti: finisce 92-82. Come anticipato, Sassari si ferma ad Avellino: irpini al comando fin dall'inizio, ma nel finale sul parquet è battaglia, i tiri liberi di Hunter fissano il risultato sull'86-78 finale.

Dalla terza vittoria consecutiva di Avellino alla terza sconfitta consecutiva di Enel Brindisi, battuta 94-90 dalla Scavolini Pesaro, mentre Milano gioca gli ultimi 5 minuti supplementari alla perfezione e vince 97-88 a Venezia. Successi anche per Reggio Emilia e Cremona, lunedì sera Montepaschi Siena-Acea Roma e Oknoplast Bologna-Juve Caserta completano la giornata.

Tutti i risultati
Scavolini Banca Marche-Enel Brindisi 94-90
Umana Venezia-EA7 Emporio Armani Milano 88-97
Sidigas Avellino-Banco di Sardegna Sassari 86-78
Trenkwalder R.Emilia-Sutor Montegranaro 100-83
Cimberio Varese-Angelico Biella 92-82
Vanoli Cremona-Pallacanestro Cantù 78-87

Tutti i siti Sky