Caricamento in corso...
19 maggio 2013

Playoff, Cantù e Reggio Emilia rimandano tutto a gara-7

print-icon
ara

26 punti per Pietro Aradori nel successo di Cantù su Sassari (Getty)

La Trenkwalder e la Lenovo portano Roma e Sassari alla sfida decisiva dei quarti di finale della serie A di basket. Gli emiliani hanno la meglio 91-82 sull'Acea. Aradori e Tyus trascinano i lombardi nell'87-84 sul Banco di Sardegna

La Trenkwalder Reggio Emilia e la Lenovo Cantù portano Roma e Sassari a gara 7 dei quarti di finale della serie A di basket. Al momento, solo Varese dunque è in semifinale. La Lenovo Cantù impatta nella serie sul 3-3 e si andrà a gara 7 in programma tra due giorni a Sassari per decidere quale delle due squadre approda in semifinale. La squadra canturina soffre nel secondo tempo, ma si riprende negli ultimi minuti e grazie ad Aradori (26 punti) e Tyus (17) batte la formazione di Sacchetti.

Analogo andamento in Emilia, dove la squadra romana ha condotto il match per buona parte del tempo, salvo farsi rimontare e superare proprio nel finale (91-82 alla sirena per i reggiani). Domani, intanto, torna al PalaEstra la serie tra Siena e Milano, con l'EA7 che ha a disposizione il primo match-point. Senza storia la gara di ieri sera, con il quintetto di Scariolo che ha mantenuto il fattore campo travolgendo 82-67 i campioni d'Italia in carica e va in Toscana a caccia del quarto successo che vale la semifinale scudetto con Varese. Milano punta forte su Bourousis, che ieri ha realizzato la prima doppia doppia nei play-off, e sul riscatto di Langford, a meno 11 punti da quota 1000 punti in Italia. La Mens Sana, rientrata a casa nella notte e nel pomeriggio al lavoro, spera invece che Bobby Brown, dopo la serata storta al Mediolanum Forum, torni a prendere per mano la squadra, allungando la serie a gara 7.

Tutti i siti Sky