Caricamento in corso...
20 maggio 2013

Playoff, Siena agguanta Milano. Diventa decisiva gara 7

print-icon
hac

Per Daniel Hackett, guardia di Siena, 18 punti validi per disputare la "bella" in gara 7 (Foto Getty)

Per i quarti di finale della Serie A, la Montepaschi supera 72-66 l'EA7 Emporio Armani in gara 6. I toscani si aggrappano ad Hackett, autore di 18 punti. L'atto finale della serie, mercoledì nel capoluogo lombardo, decreterà il passaggio del turno

Tutto rimandato a gara 7, mercoledì a Milano. L’atto finale della sfida, tra le finaliste della scorsa edizione, decreterà infatti il passaggio del turno. Il fattore campo non viene smentito neanche nel sesto incontro della serie, a Siena, dove la Montepaschi supera 72-66 l’EA7 Emporio Armani.

Fuga ospite in avvio, poi controllo Siena – Bourousis e Gentile illudono in apertura Milano, immediatamente raggiunta da Siena (e dalle due triple di Carraretto) che chiude il primo periodo sul 23-20. I toscani aumentano poi di intensità difensiva e rapidi contropiedi: la conseguenza è un provvisorio + 13 (38-25). All’intervallo la squadra di Scariolo “vanta” ben 15 palle perse, pur senza essere trafitta mortalmente da Siena (39% dal campo).

Rimonta quasi completata – Nel terzo periodo ancora Gentile e Bourousis provano a condurre Milano, insieme a Green che segna la tripla del – 5 (46-41). Il centro greco, poi, è protagonista nel trascinare i meneghini sino al – 3 (51-48). Una remuntada praticamente sancita sul 61-60 per i padroni di casa, ma Hackett (e i rimbalzi offensivi di Eze) congelano il risultato finale a favore di Siena. Proprio la guardia senese, analogamente al rivale Gentile, risulta il miglior marcatore della disputa con 18 punti.

Tutti i siti Sky