Caricamento in corso...
01 luglio 2013

Milano riparte da Banchi, è il nuovo coach dell'Olimpia

print-icon
oli

La home page del sito dell'Olimpia Milano

L'allenatore neo campione d'Italia con il Montepaschi Siena sarà alla guida dell'EA7 nella prossima stagione: "E' un onore potermi sedere su questa panchina, qui ci sono state leggende come Peterson e D'Antoni. Vogliamo riportare il club a certi livelli"

"Sono orgoglioso di avere l'opportunità di sedermi su una panchina che è stata di personaggi leggendari come Cesare Rubini, Dan Peterson e Mike D'Antoni tra gli altri": sono queste le prime parole di Luca Banchi dopo l'ufficializzazione della sua firma come nuovo allenatore della Pallacanestro Olimpia EA7 Milano.

Dopo sette anni passati a Siena, dove ha vinto sempre lo scudetto prima da vice e quest'anno da capo allenatore, Banchi arriva quindi all'Olimpia che "per molti anni è stata un club di riferimento non solo in Italia. Il mio obiettivo, arrivando a Milano, ricco di stimoli ed entusiasmo, è quello di riportarla a quei livelli. Farò di tutto per riuscirci e mettere in campo subito una squadra di cui i tifosi possano essere orgogliosi".

"Siamo convinti - spiega il presidente dell'Ea7 Livio Proli - che Luca Banchi sia l'allenatore giusto per recuperare quei valori di impegno, agonismo ed etica del lavoro che fanno parte da sempre dell'Olimpia. In lui abbiamo visto le caratteristiche umane e professionali che cercavamo. Toccato con mano il suo entusiasmo, siamo solo ansiosi di metterci al lavoro per costruire un'Olimpia in cui la nostra gente possa riconoscersi".

Assieme a Banchi, arriva da Siena anche il preparatore atletico Giustino Danesi. Nuovi anche i team manager della prima squadra Filippo Leoni e Simone Casali mentre Stefano Bizzozero è il nuovo responsabile del settore giovanile.

Tutti i siti Sky