Caricamento in corso...
13 ottobre 2013

Siena e Roma, debutto vincente. Bene Varese, stecca Milano

print-icon
sie

Nella vittoria di Siena contro Cremona bene Josh Carter, 18 punti (Foto dal sito della Mens Sana Basket)

SERIE A. Nell'avvio del campionato italiano vincono le due protagoniste dello scorso torneo contro Cremona e Montegranaro. La squadra di Frates travolge Reggio Emilia, ok Cantù contro Pistoia. L'Emporio Armani cade a Brindisi, vince Bologna nel posticipo

Ha preso il via la 92.a edizione del campionato italiano di basket, trovando subito risposte positive dalle due finaliste della scorsa edizione. La Montepaschi Siena, reduce da sette trionfi di fila e al debutto nel torneo di coach Marco Crespi, supera 97-82 la Vanoli Cremona nel segno di English e Carter, 40 punti in due. Risponde l’Acea Roma piegando 78-75 Montegranaro grazie ad Hosley e Goss, rispettivamente a referto con 19 e 17 punti.

Vincono Cantù e Varese – Non commettono passi falsi nemmeno le due recenti semifinaliste nei playoff, che archiviano con un successo il debutto in campionato. La Cimberio regola 83-64 Reggio Emilia con 25 punti di Ebi Ere, mentre Cantù liquida 87-77 la neopromossa Pistoia. Sugli scudi Joe Ragland con 25 punti.

Stecca Milano, cade Avellino – Sorprende il ko della Emporio Armani a Brindisi, sconfitta 88-80. Per la squadra di Luca Banchi non bastano i 58 punti della coppia Langford-Moss, mentre il neo-capitano Alessandro Gentile viene espulso nel finale per proteste. Esce sconfitta anche Avellino, piegata 80-77 da Pesaro trascinata da Trasolini e Turner. Da registrare anche il successo di Caserta, 84-65 ai danni di Venezia sotto gli occhi di un tifoso d'eccezione, il centrocampista del Napoli Marek Hamsik. Infine, nel posticipo, Bologna supera 98-88 Sassari: sugli scudi Hardy e Walsh, tandem da 43 punti.

Tutti i siti Sky