Caricamento in corso...
28 ottobre 2013

Siena di forza, primo stop per Bologna: 89-65

print-icon
hac

Daniel Hackett. Il suo Montepaschi Siena ha Battuto la Granarolo Bologna nella terza giornata di A (Foto Getty)

Nella terza giornata del campionato di Serie A, il Montepaschi batte la Granarolo agganciandola al comando della classifica con 4 punti. In vetta ci sono altre sette squadre

Nella partita valida per la terza giornata del campionato di Serie A, il Montepaschi Siena batte la Granarolo Bologna con il punteggio di 89-65. Con questo successo i campioni d'Italia costringono Bologna alla prima battuta d'arresto agguantandola al comando della classifica con quattro punti insieme ad altre sette squadre,

L'equilibrio regna solo per i primissimi minuti: il tempo di aggiustare la mira, poi per il Montepaschi inizia la fuga. Al 7' il vantaggio è di sette punti, dopo la tripla di Viggiano del 18-11, poi il divario si amplia ulteriormente, con i padroni di casa che tirano in modo praticamente perfetto dall'arco dei tre punti (7 su 9) nel primo periodo chiuso sul 32-18. Pur senza segnare dalla lunga distanza nel corso del secondo periodo, Siena trova comunque il modo di allungare: al 23' doppia gli avversari sul 44-22, alla pausa è avanti ancora di 19 (56-37) rintuzzando i vani tentativi di rimonta felsinea operati soprattutto da Walsh, autore nei primi venti minuti di 17 punti.

La storia della partita non cambia nel terzo periodo: Bologna si avvicina al massimo a -16 (61-45), ma va a canestro solo con Walsh e Ware supportati talvolta da Gaddefors. Siena gioca più di squadra e gestisce il vantaggio con grande comodità fino alla sirena, toccando il massimo vantaggio sul +25 (85-60) a tre minuti dal termine. Rochestie è il miglior marcatore dei senesi con 18 punti, Ware e Walsh i top scorer bolognesi con 20 punti a testa.

Tutti i siti Sky