Caricamento in corso...
12 gennaio 2014

Brindisi e Cantù al comando. Milano supera Siena, Roma ok

print-icon
lan

Keith Langford ha siglato 20 punti nel successo dell'EA7 contro Siena (Foto Getty)

La 15.a giornata di Serie A, che chiude il girone d'andata, celebra la leadership dei pugliesi che piegano il Banco Sardegna. Primato condiviso con i lombardi, corsari a Bologna. Montepaschi sconfitta dall'EA7, l'Acea tiene il passo

La 15.a giornata di Serie A, che cala il sipario sul girone d’andata, celebra la leadership di Brindisi e Cantù vittoriose rispettivamente contro Sassari e Bologna. I pugliesi liquidano 89-80 Sassari con i 22 punti di Ron Lewis, i 17 di Dyson ed i 15 di Campbell, mentre ai sardi non basta la coppia da 37 punti Diener-Green. A quota 22 figura anche Cantù, corsara 78-69 sul parquet di Bologna: Uter e Jenkins inanellano 18 punti, non basta Dwight Hardy (17 punti) alla Granarolo. Nel posticipo Milan supera 66-56 Siena: mattatore dell'EA7 Langford con 20 punti, 16 per Moss ed 8 per il grande ex Daniel Hackett. Ai toscani non bastano Hunter, Haynes e Carter, trio da 34 punti.

Bene Roma e Reggio Emilia, Venezia in Coppa – Resta in scia l’Acea, a 20 punti, che profana 86-78 l’impianto della Cimberio. Il trio Baron-Taylor-Hosley infila 58 punti, troppi rispetto ai 30 del tandem varesino Banks-Polonara. Vittoria anche per Reggio Emilia, 96-73 su Avellino nell’anticipo: vanno in doppia cifra Cinciarini, White, Bell, Cervi e Brunner, mentre ai campani non bastano i 40 punti confezionati da Lakovic, Richardson e Hayes. Bene Venezia, qualificata alle final four di Coppa Italia dopo il sonante 89-65 il fanalino Pesaro: sugli scudi Andre Smith, a referto con 21 punti.

Vince Caserta, blitz di Cremona – Successo campano nell’80-74 su Pistoia e doppia cifra per Roberts, Brooks, Vitali, Michelori e Hannah. Entusiasmante il sussulto salvezza di Cremona, che passa 95-90 a Montegranaro: da applausi il duo Jackson-Woodside (50 punti), che vanificano i 20 di Daniele Cinciarini ed i 15 di Mayo.

Tutti i siti Sky