Caricamento in corso...
26 gennaio 2014

L'Enel Brindisi ferma l'Acea Roma, vincono Cantù e Siena

print-icon
bri

Importante vittoria casalinga per l'Enel Brindisi

Nella seconda giornata di ritorno della serie A di basket battuta d'arresto per la Virtus che perde in puglia 72-62. Vittoria al fotofinish per l'Acqua Vitasnella Cantù, che piega il Banco di Sardegna per 99-95. Torna al successo la Montepaschi Siena

In attesa di sapere cosa combinerà Milano nel Monday Night con Varese, la seconda giornata di ritorno dimezza il numero delle capoliste, che da quattro diventano due. Restano in testa Cantù e Brindisi, che battono rispettivamente Sassari e Roma, due avversarie di rango. Spicca soprattutto il successo dell'Enel Brindisi, che al PalaPentassuglia, nel posticipo domenicale, stoppa per 72-62 la corsa dell'Acea Roma, che deve così abbandonare la vetta della classifica. I pugliesi fanno festa con 16 punti di Campbell, uno in piu' del dirimpettaio Baron. Vittoria al fotofinish per l'Acqua Vitasnella Cantù, che piega alla Mapooro Arena il Banco di Sardegna Sassari per 99-95 con 24 punti messi a segno da Ragland, al quale il solo Gordon (26) strappa l'ambito riconoscimento di Mvp della serata

Dopo due sconfitte consecutive in campionato, torna al successo la Montepaschi Siena, che al PalaEstra doma per 65-55 la Grissin Bon Reggio Emilia dell'ex Kaukenas: tra i campioni d'Italia, 16 punti di Green. Vittoria numero 500 in Serie A per coach Recalcati: la Sutor Montegranaro, superati i problemi legati agli stipendi, si aggiudica allo sprint l'incontro del PalaSavelli contro l'Umana Venezia per 73-72, beneficiando dei 23 punti di Mayo (22 di Smith tra i lagunari). Continua il bel momento della Vanoli Cremona, capace di espugnare l'Unipol Arena sorprendendo per 90-85 la Granarolo Bologna, messa al tappeto nonostante i 33 punti (40 di valutazione) di un monumentale Walsh. Tra i lombardi, 47 punti complessivi della coppia Spralja-Jackson. A segno sul parquet amico i due quintetti campani: la Pasta Reggia Caserta si impone per 100-88 sulla Victoria Libertas Pesaro fanalino di coda (17 punti di Tommasini e Hannah), mentre la Sidigas Avellino fa sua per 75-70 la sfida con la Giorgio Tesi Group Pistoia, che può consolarsi solo per i 18 punti di Johnson.

Per il Monday Night di domani sera (ore 20.30) l'EA7 Emporio Armani Milano sarà di scena in casa della Cimberio Varese, in un derby che si rinnoverà per la 168esima volta (l'Olimpia è in vantaggio nei precedenti per 93-74).

Tutti i siti Sky