Caricamento in corso...
16 febbraio 2014

Brindisi ad alta quota, resta al comando. Avellino c'è

print-icon
bri

L'Enel Brindisi si tiene la testa della classifica, davanti ad Armani e Cantù

Venezia non sfata il tabù e, dopo la sconfitta in Coppa Italia, contro la capolista cede anche nella quarta giornata di ritorno. Pugliesi in testa con 28 punti . Terzo successo consecutivo per la Sidigas, boccata d'ossigeno per Montegranaro

In attesa della risposta di Milano, impegnata nel posticipo del lunedì a Pistoia, Brindisi mantiene il comando della classifica battendo Venezia per la seconda volta in 10 giorni, dopo i quarti di finale in Coppa Italia. Protagonista Jerome Dyson con 25 punti.

Tris biancoverde - Avellino si conferma in stato di grazia: terza vittoria di fila e quinto posto in classifica. Questa volta a crollare è la Cimberio, rinforzata dall'arrivo di Banks e soprattutto dell'ex Linton Johnson: in casa gli irpini non falliscono e vincono 83-63.

Nella zona di alta della classifica - Successi anche per Montepaschi Siena e Banco di Sardegna Sassari, prova a risalire Montegranaro: prezioso 86-84 su Bologna., decisivi i 23 punti di capitan Cinciarini.

Tutti i risultati:
Sidigas Avellino-Cimberio Varese 83-63
Enel Brindisi-Umana Reyer Venezia 88-78
Banco di Sardegna Sassari-Vanoli Cremona 95-61
Sutor Montegranaro-Granarolo Bologna 86-84
Montepaschi Siena-Victoria Libertas Pesaro 80-70

Tutti i siti Sky