Caricamento in corso...
09 marzo 2014

Milano suona l'undicesima. Brindisi trionfa, Acea in scia

print-icon
emp

Samuels, Langford e Jerrells protagonisti contro Reggio Emilia (Foto Getty)

Dopo l'impresa in Eurolega , l'EA7 inanella l'ennesimo successo di fila e resta al comando. I pugliesi rispondono piegando Caserta. Tiene il passo anche Roma, bene Venezia. In coda Montegranaro e Pesaro lanciano segnali positivi

Non si arresta la marcia di Milano, che inanella l’11.a vittoria di fila in campionato. Nel posticipo sul parquet di Reggio Emilia, sconfitta 82-78, l’EA7 ringrazia la prestazione di Keith Langford che vale 19 punti. Bene anche Samuels (14 punti) e Jerrells (12), mentre tra gli emiliani brilla Kaukenas con 17 punti. In ritardo di due punti dai lombardi figura Brindisi, che trionfa 64-53 contro Caserta. Sugli scudi Jerome Dyson, autore di 24 punti, tra gli ospiti non basta invece Jeff Brooks (13 punti).

Siena e Sassari vincono d’anticipo – La 22.a giornata di Serie A aveva alzato il sipario sui successi di Montepaschi e Banco Sardegna, rispettivamente contro Cantù e Avellino. I toscani, vittoriosi 68-62, si aggrappano ai 20 punti di Matt Janning che vanificano i 14 di Joe Ragland. A braccetto con Siena, a quota 30 punti, procede anche Sassari che regola 75-68 la Sidigas con quattro giocatori in doppia cifra, capitanati da Ivanov (17 punti).

Avanza Roma, in coda ok Sutor e Pesaro
– L’Acea trionfa 85-80 contro Cremona: la coppia Mayo-Mbakwe registra 38 punti, tra i lombardi si distingue Jarrius Jackson con 17 punti a referto.  Venezia stacca Bologna in classifica dopo l’82-74 con Andre Smith protagonista (21 punti). Brilla Hardy con 24 punti tra le fila emiliane, ma non basta. Sussulto di Montegranaro che espugna 75-69 il parquet di Varese: per la squadra di Recalcati bene Lauwers (16 punti) e Cinciarini (15). Colpo di coda anche per Pesaro, fanalino in classifica, che sconfigge 75-74 Pistoia: da applausi Ravern Johnson, a segno con 24 punti.

Tutti i siti Sky