Caricamento in corso...
16 marzo 2014

Milano nel segno del 12. Brindisi cade a Cantù, Siena ko

print-icon
mel

In evidenza Niccolò Melli, 24 punti nella vittoria contro l'Acea (Foto Getty)

Nella 23.a giornata di Serie A la capolista centra la 12.esima vittoria di fila e conferma l'imbattibilità interna. Pugliesi sconfitti ed agganciati in classifica dalla squadra di Sacripanti. Toscani a picco nel derby a Pistoia, bene Sassari

Non si arresta la marcia di Milano, saldamente al comando della classifica. Nella 23.a giornata della Serie A l’Emporio Armani regola 85-61 l’Acea, travolta dai 24 punti di Niccolò Melli e dai 16 di David Moss. A Roma non basta Quinton Hosley (17 punti). Si tratta della 12.esima vittoria di fila della squadra di Banchi, ancora imbattuta in casa. Rallenta Brindisi, che perde contatto con la vetta dopo l'84-69 patito a Cantù: i 24 punti di Ragland costano caro alla squadra di Piero Bucchi.

Sassari aggancia la Montepaschi – I sardi salgono a quota 30 punti dopo la vittoria contro Venezia, determinata da un superlativo Drake Diener nel 100-95 finale. La guardia statunitense registra 44 punti, utili a vanificare i 48 della coppia veneta Donell-Hrvoje. Mantiene gli stessi punti in classifica Siena, sconfitta 77-76 nel derby da Pistoia nel segno del tandem Wanamaker-Gibson (35 punti).

Squillo di Caserta, blitz Varese
– Procedono a braccetto, salendo a 22 punti, Reggio Emilia e Caserta. Gli emiliani passano 71-70 sul parquet di Bologna, inutilmente esaltata dai 27 punti di Dwight Hardy.  La Pasta Reggia piega invece 75-68 con quattro giocatori in doppia cifra (Brooks, Michelori, Scott e Moore). Non tiene il passo Avellino, trafitta 83-75 da Cremona: sugli scudi Jarrius Jackson, autore di 25 punti. In coda respira Varese sul campo di Pesaro: nell’86-79 il protagonista è Adrian Banks con 25 punti.

Tutti i siti Sky