Caricamento in corso...
30 marzo 2014

Siena espugna Roma. Tengono il passo Brindisi e Cantù

print-icon
jan

Matt Janning convincente con 16 punti nella vittoria di Siena (Foto Getty)

In attesa del posticipo tra Milano e Pesaro, la Montepaschi viola 93-89 il parquet dell'Acea. Vittoria esterna anche dei pugliesi che sbancano Pistoia. Nell'anticipo convince la squadra di Sacripanti. Bene Sassari, cadono Reggio Emilia e Caserta

In attesa del posticipo tra Milano e Pesaro, testacoda della 25.a giornata, Cantù, Brindisi e Siena si muovono alle spalle della capolista. La squadra di Sacripanti, impegnata nell’anticipo, regola 84-68 Varese con 25 punti di Pietro Aradori, grande protagonista del match. I pugliesi espugnano invece 75-65 il parquet di Pistoia nel segno di Jerome Dyson, 19 punti e miglior realizzatore tra gli uomini di Bucchi. In serata blitz della Montepaschi tra le mura dell'Acea, sconfitta 93-89: Marquez Haynes sigla 24 punti e si aggiudica il personale braccio di ferro con Josh Mayo (22).

Vince Sassari, ko Grissinbon e Caserta - Convince il Banco di Sardegna, che piega 98-75 Montegranaro: bene Drake Diener con 21 punti, mentre alla Sutor non bastano i 18 di Campani. Cade Reggio Emilia sorpresa di misura da Cremona: nel 96-94 finale spiccano i 26 punti di Brian Chase, che supera il rivale White (27 punti). Perde anche Caserta che cede 74-66 a Bologna: sugli scudi l’emiliano Dwight Hardy con 18 punti. Scivolone di Venezia ad Avellino, che s’impone 82-78 con 26 punti di Will Thomas, superiore anche ad Andre Smith (25).

Tutti i siti Sky