Caricamento in corso...
02 aprile 2014

Milano domina anche in Europa: lezione al Barça

print-icon
ban

Altro grande successo dell'Olimpia Milano di Luca Banchi contro il Barcellona nelle Top 16 di Eurolega (Getty)

Al Forum si sono affrontate squadre già qualificate per la fase successiva. La sfida delle Top 16 ha comunque messo in evidenza l'ottimo stato di forma degli uomini di Banchi. Finisce 91-63 davanti a 12mila spettatori

In un Forum più pieno che mai (12.331 spettatori) si affrontano due delle squadre più in forma dell'Eurolega, FC Barcellona e Olimpia Milano. I catalani sono privi di Navarro ma arrivano da 13 vittorie consecutive in coppa (imbattuti nelle Top 16) mentre i lombardi, ancora senza Langford, sono reduci da un percorso netto nel girone di ritorno (5 vittorie su 5). Entrambe sono matematicamente qualificate alla fase successiva eppure anche tra due squadre che non hanno nulla da perdere, una deve uscire sconfitta dal campo. E' la volta dei blaugrana, piegati per 91-63 da una Milano in overdose di fiducia nei prori mezzi.

Che sia una serata buona per l'Olimpia lo si intuisce dall'intensita' che i ragazzi di Banchi metto sul parquet fin dalla palla a due. Che sia una serata addirittura magica pero' lo fa capire Samardo Samuels, quando segna con nonchalance dall'arco a metà del terzo quarto e porta i suoi sul piu' 18, costringendo Pascual al timeout.

Il Barcellona annaspa, perde la via del canestro ed è vittima della spigolosa difesa meneghina e delle giocate letali di un Gentile maiuscolo da 24 punti, 7 rimbalzi e 6 assist. Anche le palle vaganti, tutte o quasi catturate dai catalani nella prima frazione, voltano le spalle agli ospiti. L'Armani ne approfitta per affondare il colpo: accumula 33 punti di scarto (massimo vantaggio) e sigilla una vittoria che forse non fara' classifica ma sicuramente dara' morale, visto il calibro dell'avversario. Se Milano voleva far capire a tutti che e' meglio non sottovalutarla nella corsa al titolo, ha scelto la serata giusta.

Tutti i siti Sky