Caricamento in corso...
27 aprile 2014

Eurochallenge, gioia Reggiana: primo titolo europeo

print-icon
reg

James White in azione: c'è soprattutto lui tra gli artefici del successo europeo della Grissin Bon Reggio Emilia (Foto Getty)

Successo storico per la Grissin Bon, che trionfa contro i russi del Triumph Lyubertsy, battuti 79-65. Trascinatore della squadra di Massimiliano Menetti James White, autore di 17 punti. In Serie A dopo la 28.a giornata Siena consolida il secondo posto

Sul parquet del Paladozza di Bologna la Grissin Bon Reggio Emilia domina i russi del Triumph Lyubertsy con il punteggio di 79-65, salendo sul trono dell'Eurochallenge per la prima volta nella sua storia. Fino ad ora a portare in alto i colori azzurri in Europa erano state solo in due: la Virtus Bologna nel 2001 ha conquistato l'Eurolega e nel 2009 l'Eurochallenge, mentre Siena ha vinto la Saporta nel 2002.
Nel quintetto emiliano 17 punti di James White, mentre il top-scorer è Courdon Higgins. Terzo posto nella competizione per i turchi del Gaziantep, che si impongono sugli ungheresi dell Szolnoki Olaj per 87-75.

Serie A, 28.a giornata: Siena all'attacco della vetta- La Montepaschi continua la rincorsa sull'Armani (prima con 4 punti di vantaggio) grazie alla vittoria su Brindisi, con il punteggio di 84-66. I toscani restano secondi a pari punti con Cantù, che si divora Montegranaro 96-70, ma nella zona alta della classifica continua il sogno playoff per Varese, che in casa piega Cremona 78-70. Non si rialza Bologna, sconfitta da Pesaro 79-78.

Tutti i risultati
Acea Roma-Tesi Group Pistoia 75-87
Banco di Sardegna Sassari-Pasta Reggia Caserta 92-95
Cimberio Varese-Vanoli Cremona 78-70
Montepaschi Suena-Enel Brindisi 84-66
Sutor Montegranaro-Acqua Vitasnella Cantù 70-96

Tutti i siti Sky