Caricamento in corso...
14 novembre 2014

Lawal trascina Sassari, prima storica vittoria in Eurolega

print-icon
sas

Prima storica vittoria della Dinamo Banca di Sardegna in Eurolega (Getty)

La Dinamo Banca di Sardegna piega 92-80 lo Zalgiris Kaunas lasciandosi aperta la speranza di qualificarsi per la seconda fase. Il nigeriano con nazionalità statunitense sfodera 25 punti e una prestazione super

Dopo aver rinviato l'appuntamento con la storia per quattro volte, con il 92-80 rifilato allo Zalgiris Kaunas, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari, trascinata da un super Lawal, ha ottenuto la prima partita in Eurolega della propria storia, lasciando ancora aperta la speranza di poter accedere alla seconda fase.

Punto a favore della Dinamo la grandissima intensità difensiva, per una partenza a ritmi altissimi, poi il talento di Milaknis e Anderson dal perimetro creano il primo break, che Kaunas riesce a custodire con autorevolezza sino alla pausa. Al 10' gli ospiti conducono 26-17. Kaunas è decisamente più costante, Sassari continua ad andare a fiammate e, a metà  quarto, passa da -10 (25-35) a +3 (40-37) in quattro minuti. Questa volta la Dinamo evita il ritorno di Zalgiris, mostrando una concentrazione straordinaria, e va al riposo in vantaggio per 42-41. Dopo la pausa lunga le squadre evitano qualsiasi calo di tensione e mettono in campo tutte le energie a disposizione, dando vita a una sfida elettrizzante ed estremamente equilibrata.

Un tiro da metà campo di Ulanovas allo scadere fissa il punteggio sul 64-60 per Kaunas a un quarto dalla fine. La Dinamo si tiene in partita nonostante le pessime percentuali ai liberi e sfodera una difesa super, che permette a Lawal, Brooks e Dyson un show di dare spettacolo e portarsi sino al +12 del 36': 80-68 per Sassari. Il ritorno di Kaunas è da grande squadra, ma la Dinamo non perde la testa e vince.


Banco di Sardegna Sassari-Zalgiris Kaunas 92-80 (17-26, 42-41, 60-64).

Banco di Sardegna Sassari: Logan 20, Sosa 10, Sanders 10, Devecchi, Lawal 25, Chessa n.e., Dyson 9, Sacchetti, Vanuzzo, Brooks 16, Todic 2. All. Sacchetti.

Zalgiris Kaunas:
Lekavicius 2, Vene n.e., Gudaitis 7, Kariniauskas 3, Songaila 6, Lipkevicius 5, Jankunas 10, Javtokas 4, Milaknis 14, Anderson 15, Dimsa n.e., Ulanovas 14. All. Krapikas.
Arbitri: Bulto, Shemmesh, Obradovic.
Note: tiri da due: Sassari 31/53, Kaunas 18/38 - tiri da tre: Sassari 6/19, Kaunas 10/22 - totale tiri: Sassari 37/72, Kaunas 28/60 - tiri liberi Sassari 12/24, Kaunas 14/18 - rimbalzi: Sassari 32, Kaunas 41.

Tutti i siti Sky