Caricamento in corso...
17 novembre 2014

Il Banco vince. Sassari strapazza Pesaro e resta in testa

print-icon
san

Rakim Sanders ha realizzato 27 punti trascinando la sua squadra (Getty)

Uno strepitoso Sanders, con 27 punti, trascina i suoi di nuovo al primo posto della classifica della regular season, accanto a Venezia e Reggio Emilia. Venerdì la sfida in Eurolega contro Novgorod

La Dinamo Banco di Sardegna Sassari strapazza la Consultivest Pesaro per 92-64 e resta in cima alla classifica della regular season con Venezia e Reggio Emilia. Sassari tarda qualche minuto ad aggredire la partita, ma appena aumenta i giri e stringe le maglie in difesa riesce a scappare. Dell'Agnello prova a giocare comunque a viso aperto, ma la scelta non premia: dopo dieci minuti il Banco conduce già 24-13. I padroni di casa tengono il piede sull'acceleratore sino al 30-13, poi rallentano e fanno arrabbiare Sacchetti, che chiama un time out e chiede massima concentrazione nonostante Pesaro non riesca proprio a impensierire la formazione sassarese. Si va alla pausa con il Banco che conduce 45-31.

Dopo la pausa lunga Sassari aggiusta la mira anche dal perimetro, migliorando le percentuali della prima parte di gara e creando un solco profondo anche 19 punti sul 58-39 del 25'. Una bomba del ritrovato Devecchi fissa il 66-49 con cui si apre l'ultima frazione di gioco. Nel quarto finale Sacchetti fa assaggiare più campo alle seconde linee, da Todic a Sacchetti, da Devecchi a Chessa, e fa riposare lo starting five in vista della sfida decisiva di Eurolega di venerdì prossimo contro Novgorod. Ma anche così il Banco vince e resta in cima alla classifica.

Il tabellino:
Banco di Sardegna Sassari-Consultinvest Pesaro 92-64 (24-13, 45-31, 66-49).

Sassari: Brooks 3, Chessa 8, Devecchi 11, Dyson 3, Lawal 2, Logan 13, Merella, Sacchetti 9, Sanders 27, Sosa 11, Todic 5, Vanuzzo. All.: Sacchetti.

Pesaro: Basile, Crow n.e., Judge 9, Musso 10, Myles n.e., Raspino 6, Reddic 14, Ross 22, Tortu', Williams 3. All. Dell'Agnello.


Tutti i siti Sky