Caricamento in corso...
12 dicembre 2014

Real Madrid troppo forte, Sassari crolla nel finale

print-icon
edg

Nella partita persa con il Real Madrid in tabellino finale 18 punti e 6 assist sono di Edgar Sosa (Getty)

La Dinamo resta in partita per tre-quarti e perde 83-58. Ma aveva già detto addio alle Top 16. Gli spagnoli per avere la conferma del primo posto dovranno battere in casa l'Efes Istanbul nell'ultima giornata di Eurolega

Si chiude sull'83 a 58 per il Real Madrid l'ultimo round di Eurolega del Banco di Sardegna. La Dinamo ha giocato fino alla fine ma ha fatto anche molti sbagli conducendo un gioco altalenante. Ha resistito per un tempo e poi, tra le mura casalinghe del PalaSerradimigni, ha ceduto al gioco degli spagnoli. Un primo tempo in equilibrio dopo un avvio piuttosto contratto di entrambe le formazioni: i blancos hanno potuto contare su Maciulis e Llull, cecchini dall'arco, mentre i padroni di casa  su un concreto Devecchi. Il primo tempo viene chiuso con i madrileni in vantaggio.

Nella terza frazione il Real scava un gap con Nocioni, Llull e Fernandez:i sardi si fanno sotto negli ultimi minuti con Sosa e Lawal.  Ma nell'ultimo quarto i blancos dilagano e chiudono la partita a metà del quarto superando i venti punti di vantaggio.

Tutti i siti Sky