Caricamento in corso...
16 gennaio 2015

Top 16, prima gioia per l'Olimpia: vittoria a Malaga 84-77

print-icon
oli

Samardo Samuels schiaccia a canestro: chiuderà il match con 4 punti a referto (foto getty)

Successo fondamentale per l'EA7, dopo due sconfitte consecutive in Eurolega. Alessandro Gentile protagonista con 20 punti, top stagionale. Bene anche Kleiza (15) e Brooks (12). Nell'Unicaja il migliore è Toolson, che chiude con 13 punti.

Dopo le due sconfitte contro Novgorod e Olympiacos, arriva la prima vittoria per Milano nella Top 16 di Eurolega. L'Olimpia si riscatta ed espugna Malaga vincendo 84-77 dopo una 'battaglia' fisica, fatta di fughe e rimonte di Malaga. Fondamentale per la squadra di coach Banchi la grande tenuta mentale nel corso di tutto il match e l’ottima difesa nel finale di gara. Le giocate dei singoli sono state infine la chiave per dare la svolta, quando la partita sembrava compromessa. Quelle fondamentali in attacco le firmano Linas Kleiza e poi Joe Ragland (ottimo anche come suggeritore), in difesa c'è una palla rubata importantissima di Alessandro Gentile, che si era preso la squadra sulle spalle all'inizio (20 punti, top stagionale).

Immancabili l'energia di Moss e il motore di Daniel Hackett, elementi alla base dell’Olimpia. Da segnalare all'inizio della ripresa anche tanto Melli. Una prova di forza quella dell’EA7, che condanna Malaga alla settima sconfitta consecutiva in Eurolega, la terza in queste Top 16, in cui l'Olimpia finalmente rompe il ghiaccio e resta viva.

Tutti i siti Sky