Caricamento in corso...
13 febbraio 2015

Cska troppo forte, l'Olimpia deve ancora arrendersi

print-icon
mil

Ancora una sconfitta per l'Olimpia Milano in Eurolega (Foto Getty)

Settima giornata delle Top 16 di Eurolega e settima sconfitta per la squadra di Banchi: 97-75 il risultato finale a Mosca, con l'EA7 che soffre fin dall'inizio Kaun. Brooks, Melli e Moss i migliori della formazione ospite

Un'altra sconfitta dell'Olimpia Milano nella settima giornata delle Top 16 di Eurolega: 97-75 il risultato finale in casa del CSKA Mosca, con l'EA7 che soffre fin dall'inizio i centimetri di Kaun vicino a canestro. Brooks è l'unico a produrre qualcosa di buono in attacco ma il CSKA è troppo forte e comlpeto per potersi preoccupare; vola a +14 alla fine del primo quarto e nel secondo, nonostante la buona volntà di Cerella e di Ragland, entrati dalla panchina il disavanzo è evidente, anche perchè De Colo predica basket sul parquet.



La partita sembra già essere finita ma all'inizio della ripresa l'Olimpia produce lo sforzo maggiore: mette insieme un parziale di 13-0 firmato da Melli e Moss ed arriva addirittura ad un solo possesso dagli avversari che però ricominciano a giocare e, con un controparziale di 10-1 firmato dai soliti Teodosic e De Colo, si rimettono a distanza di sicurezza. Il quarto quarto serve solo per le statistiche: Milano sempre più ultima nel girone.

Tutti i siti Sky