Caricamento in corso...
24 maggio 2015

Sassari non perdona, Trento ko: sarà semifinale con Milano

print-icon
gia

La Dinamo Sassari di Giacomo De Vecchi vola in semifinale (Getty)

Sarà la Dinamo l'avversaria dell'Olimpia nel prossimo turno dei playoff. In gara 4 i sardi, nonostante qualche affanno di troppo, battono 84-80 la Dolomiti Energia e chiudono la serie mettendo la parola fine al sogno della sorpresa del campionato

di Pietro Colnago
Sarà Milano-Sassari la prima semifinale dei playoff dopo che la Dinamo riesce a chiudere, con qualche affanno, la serie con Trento vincendo gara 4 84-80. Si affrontano senza troppi tatticismi le due squadre, ritmi alti e tanti punti segnati: più orientata al bersaglio pesante Sassari con la precisione iniziale di De Vecchi, più vogliosa di arrivare vicino a canestro Trento grazie all’atletismo dell’MVP del campionato, Tony Mitchell. Quando a De Vecchi si aggiunge Logan la Dinamo sembra avere trovato finalmente equilibrio ma Trento oltre a Mitchell, preciso anche dalla distanza, ha anche molta sostanza dal solito Pascolo e chiude il primo quarto con un break di 6 punti: 18-24. Nel secondo il ritmo rimane altissimo: l’idea di Trento di arrivare vicino a canestro è concretizzata dal lavoro di Owens, quella di affidarsi al tiro pesante di Sassari trova sfogo nelle conclusioni di Sosa, e quando al lui si aggiungono anche Lawal, da sotto, e Formenti, dal perimetro, la Dinamo va negli spogliatoi con 6 punti di vantaggio. Se possibile nella ripresa i ritmi diventano ancor più forsennati: ad approfittarne è Sassari con Logan e Lawal e Trento sembra in affanno .La scossa arriva dal giovanissimo Flaccadori con 4 punti di fila, ma è solo un lampo perché Sosa con un salto insensato fissa sul +12 il vantaggio Dinamo alla fine del terzo quarto.

Nell’ultimo periodo Pascolo, il migliore dei suoi, firma l’ennesimo sussulto trentino ma Sassari sembra chiudere il discorso con la tripla di Logan che vale il +18, Trento però ha ancora energie per il recupero, Pascolo firma il -5 ma è troppo tardi. Finisce 84-80, che vale per la Dinamo la semifinale con Milano e mette fine al sogno di Trento, sorpresa di questa stagione.

Tutti i siti Sky