Caricamento in corso...
09 luglio 2015

Milano abbraccia Cinciarini, raggiunto accordo pluriennale

print-icon
cin

Tutto fatto: l'azzurro Andrea Cinciarini è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Olimpia Milano (Foto Getty)

Ottime notizie per coach Repesa : da Reggio Emilia arriva il nuovo playmaker, protagonista nelle ultime due stagioni con il primo posto nella classifica degli assist

L'Olimpia dà il benvenuto ad Andrea Cinciarini: raggiunta l'intesa sul contratto pluriennale con l'ormai ex playmaker della Grissin Bon Reggio Emilia, dove ha vinto un Eurochallenge da Mvp e giocato l'ultima finale scudetto. Classe '86, figlio d'arte (il padre Franco ha giocato a Pesaro e Cremona), Cinciarini è cresciuto nelle giovanili della Scavolini, con la quale ha debuttato in serie A nella stagione 2003/04, mentre l'esordio in Eurolega è arrivato con la maglia di Cantù nel 2011. Ora la nuova avventura agli ordini di coach Repesa, che a Milano ha preso il posto di Banchi.
Via twitter Cinciarini saluta i tifosi della Grissin Bon: "GRAZIE a tutta la gente di Reggio, alla Società, a Max e allo staff tecnico e medico, a ogni mio compagno di squadra avuto in questi anni e agli Arsan....Qui ho passato i 3 anni più belli della mia vita da un punto di vista umano e professionale", sottolinea il playmaker.

Indipendentemente da quello che ognuno pensa,oggi vorrei soltanto dire GRAZIE a tutta la gente di Reggio,alla Società,a Max e allo staff tecnico e medico,a ogni mio compagno di squadra avuto in questi anni e agli Arsan....Qui ho passato i 3anni più belli della mia vita da un punto di vista umano e professionale:umanamente perché io e mia moglie ci siamo trovati a meraviglia qui,la gente ci ha fatto subito sentire amata,abbiamo conosciuto persone fantastiche e costruito dei rapporti d'amicizia solidi e intensi che ci porteremo nel cuore per sempre...Professionalmente perché Reggio mi ha dato la possibilità di esprimere chi sono veramente su un campo da basket,mi ha dato fiducia in un momento negativo della mia carriera e mi ha permesso di crescere e diventare un uomo e un giocatore migliore stagione dopo stagione...Per questo ho sempre cercato in campo di dare tutto me stesso,di gettare il cuore oltre l'ostacolo,di ripagare con una giocata o un gesto l'affetto e il calore che i tifosi e la società hanno avuto nei miei confronti:insieme anno dopo anno siamo cresciuti e abbiamo raggiunto grandi traguardi a partire dalla vittoria dell'Eurochallenge a Bologna,primo trofeo per me e per la pall.reggiana,per passare a quest'anno con la meravigliosa annata disputata che purtroppo è finita come tutti sappiamo....In ogni caso al di là del risultato sono stato davvero onorato e orgoglioso di essere il Capitano di questa fantastica Squadra.Ora ho deciso di intraprendere una nuova strada e di iniziare una nuova tappa della mia carriera.Spero soltanto che voi abbiate apprezzato Andrea Cinciarini come persona prima ancora che come giocatore;questo sarebbe per me la gioia più grande perché Reggio rimarrà per sempre la mia seconda casa e ognuno di noi avrà un posto speciale nel mio cuore...GRAZIE di nuovo di questi 3anni fantastici passati insieme Con Affetto CINCIA

Una foto pubblicata da andrea (@cincia20) in data: 9 Lug 2015 alle ore 04:14 PDT


Arrivano anche McLean e Lafayette - Oltre a Cianciarini l'Olimpia chiude anche per l'ala Jamel McLean (proveniente dall'Alba Berlino) e Oliver Lafayette, playmaker ex Olympiacos Pireo, dove ha vinto il titolo greco e giocato la finale di Eurolega.

Tutti i siti Sky