Caricamento in corso...
21 agosto 2015

L'Italbasket a sprazzi piega la Finlandia. Il ct: "Passo indietro"

print-icon
pia

Al primo match del penultimo torneo di preparazione agli Europei, gli azzurri vanno in vantaggio 42-29 all'intervallo, poi mollano e subiscono un parziale di 15-0 degli scandinavi. Nel finale Gallinari e Datome riportano su la Nazionale. Pianigiani non è soddisfatto: "Così non va"

Da Tblisi a Capodistria, cambia torneo ma non risultato. Nel primo incontro dell’Adecco Cup, penultima rassegna di preparazione agli ormai imminenti Europei, l’Italbasket di Pianigiani si sbarazza 86-72 della Finlandia con 18 punti di Gallinari, 16 di Gentile, 15 di Datome.


L’Italbasket non è continua come nelle ultime gare. Ma quando mette sul parquet aggressività e consistenza in difesa, fa sperare. Quando perde concentrazione, riesce a farsi recuperare diversi punti dagli avversari. Al riposo in vantaggio 42-29, infatti, l'Italia ha subito la rimonta degli scandinavi che, con un parziale di 15-0 ha sorpassato gli azzurri.

Poi la sveglia, prima Gallinari con 9 punti di fila, e poi Datome riportano su la nazionale fino all’86-72 finale. Domani gli azzurri affronteranno l’Ucraina (ore 17:15, diretta Sky Sport 1 HD).


Pianigiani non è soddisfatto - "Un passo indietro - avverte -. Scollegati e difesa spesso insufficiente. Credo sia necessario chiarirsi perché non possiamo buttare via occasioni come queste per allenarci".


Tutti i siti Sky