Caricamento in corso...
29 agosto 2015

Torneo di Trieste, l'Italia travolge Michigan State: 90-69

print-icon
pia

Simone Pianigiani (Foto Getty)

La Nazionale di Pianigiani si prepara agli Europei, penultima amichevole: in evidenza Marco Belinelli top scorer con 25 punti. In doppia cifra anche Polonara con 17 punti e 11 rimbalzi

Seconda vittoria in altrettante gare per l'Italia al torneo di Trieste. Gli Azzurri hanno battuto Michigan State col punteggio di 90-69, per una vittoria che proietta la squadra del CT Simone Pianigiani, 100 panchine in Azzurro, verso il match contro la Russia, ultima sfida prima dell'esordio a Berlino del 5 settembre. Top scorer Marco Belinelli con 25 punti, doppia doppia per Achille Polonara con 17 punti e 11 rimbalzi.
 

Italia in emergenza - A quello di Datome, ancora a riposo precauzionale, si aggiunge il forfait di Bargnani, che nel corso della gara di ieri contro la Georgia ha subito una leggera distorsione alla caviglia. Per lui un paio di giorni di riposo. Con questi presupposti, Pianigiani attinge a tutti gli effettivi a sua disposizione ricevendo in cambio risposte positive. Dopo l'avvio di Belinelli (3/3 da tre e 12 punti dopo 10 minuti), tutti i quintetti danno il loro contributo mettendo subito sotto gli statunitensi (26-16 alla prima sirena).
   

In evidenza - Nella seconda frazione Polonara, Della Valle, Cervi e Pascolo e Poeta contribuiscono a cementare il vantaggio anche se i ragazzi di coach Izzo continuano a correre come forsennati. All'intervallo il tabellone del PalaRubini segna + 10 (44-34). Nel terzo quarto gli Spartans provano a rientrare nel match ma vengono puntualmente respinti dagli Azzurri, che continuano a ruotare sul campo senza cali di concentrazione. Belinelli mette a referto 10 punti nel terzo periodo e spedisce l'Italia a +14 a fine frazione.

 

 

Finale azzurro - Nella prima metà dell'ultimo quarto, gli statunitensi tornano a contatto sul 68-63 ma nel finale di gara l'Italia accende il Palatrieste con le triple di Belinelli, Polonara e Aradori: gli azzurri prendono nuovamente il largo e suggellano il secondo successo con la schiacciata di Cusin. Finisce 90-69, con la squadra di Simone Pianigiani in evidente crescendo negli ultimi minuti. Ora c'è la Russia e sarà l'ultima amichevole prima degli Europei. 

Tutti i siti Sky