Caricamento in corso...
16 settembre 2015

Italia, il sogno s'infrange all'overtime. La Lituania vince 95-85

print-icon
bar

Italia ko ai quarti di finale: il sogno medaglie finisce contro la Lituania (Getty)

Azzurri battuti nel supplementare dopo un lungo match passato a rincorrere avversari precisissimi da tre. Finisce la possibilità di vincere una medaglia, non il nostro Europeo: giovedì, contro la Repubblica Ceca, ci giochiamo un posto per accedere alle Olimpiadi di Rio

C’era un sogno da raggiungere: la semifinale agli Europei di Basket. E l’Italbasket non ci è riuscita. La Lituania ci piega 95-85 all’overtime e vola in semifinale, dove affronterà la Serbia. Un match batticuore per gli azzurri costretti a rincorrere fin dai primi minuti. E quando il match sembrava sfuggirci di mano, al terzo e all’ultimo quarto, i nostri sono riusciti a chiudere il gap dagli avversari recuperando anche 8 punti di svantaggio. Nel finale, però, grazie soprattutto all’altissima percentuale da tre, la Lituania ci ha surclassati chiudendo sul +10. Il nostro sogno in termini di medaglie finisce qui. Non quello di raggiungere un posto per le Olimpiadi di Rio.

 

Valanciunas e compagni, sin dai primi minuti mostrano che non ci stanno proprio a perdere. Pianigiani recupera Andrea Bargnani, in dubbio dopo il fastidio al polpaccio nato dopo il match contro Israele. Si capisce subito: sarà una gara fantastica, con ritmi in campo pazzeschi. Il primo tempo si chiude con l’Italbasket sotto di un punto. Così come il secondo, quando Pianigiani fa ruotare la rosa, risparmiando per alcuni minuti soprattutto Belinelli e Gallinari. 

 

A inizio terzo quarto, gli avversari vanno subito via. Sul massimo vantaggio degli avversari (48-40), Pianigiani dà la scossa ai suoi con un time-out. Gli azzurri rimediano: quattro punti di fila di Ale Gentile e una tripla di Bargnani ci riportano sotto. Ma il tentativo di fuga, non va a buon fine: anche il terzo periodo si chiude con la Lituania avanti di uno.

 

Il quarto della verità è fantastico. I lituani vanno avanti, ma nessuno vuole cedere. Gli azzurri continuano a rincorrere tenuti in gioco soprattutto da un gigantesco Hackett in difesa. Un canestro a un possesso dalla fine di Gallinari ci spedisce all’overtime. Ma una Lituania precisissima da tre, nel finale ci piega 95-85. 

 

Tutti i siti Sky