Caricamento in corso...
19 ottobre 2015

Milano sbanca Avellino nel posticipo, l'Armani passa 83-60

print-icon
cin

Secondo successo in campionato per l'Olimpia di Gentile e Cinciarini (Getty)

Secondo successo consecutivo in campionato per i ragazzi di Repesa. Alla Sidigas non sono bastati i 14 punti di Nunnally per evitare la sconfitta. Grazie a questa vittoria Gentile e compagni salgono a quota 4 in classifica

Nel Monday Night della terza giornata di Serie A: l'Olimpia Milano ha vinto 83-60 sul campo di Avellino. Al Pala Del Mauro, comincia bene la squadra di casa, trascinata dai 15 punti totali di Nunnally e da Leunen, poi però entra in partita l'Olimpia che la chiude tra secondo e terzo quarto con un Alessandro Gentile in grande serata.

Il capitano guida la quadra al + 8 all'intervallo e nel terzo periodo, assieme a Simon e Lafayette, piazza l'allungo decisivo. Nel quarto periodo si fa accademia e coach Repesa si concede anche l'esordio in Serie A di un classe '98, Davide Toffali (maglia numero 16, ndr). Per Milano, battuta all'esordio, è la terza vittoria consecutiva fra campionato e Eurolega dopo quelle di Varese e Vitoria. Per Avellino troppe le 15 palle perse e poco il peso a rimbalzo (44-29 per l'Olimpia). Per Milano 21 punti di Simon 21, 14 di McLean e 12 di Gentile.

Tutti i siti Sky