Caricamento in corso...
26 ottobre 2015

Sassari sbanca Varese, terzo successo in campionato per i sardi

print-icon
ban

Terzo successo in campionato per il Banco di Sardegna Sassari di Sacchetti (Getty)

Nel posticipo della quarta giornata di Serie A i ragazzi di Sacchetti, trascinati da un Logan da 23 punti, tornano alla vittoria battendo 86-70 l'Openjobmetis e salgono a quota 6 in classifica

Nel posticipo della quarta giornata, i campioni d'Italia del Banco di Sardegna Sassari sono tornati alla vittoria dopo tre battute d'arresto consecutive (tra campionato ed Eurolega) infliggendo alla Openjobmetis la terza sconfitta in quattro gare.


Troppo forti i sardi degli "ex" Sacchetti (padre allenatore e figlio giocatore), Eyenga e Stipcevic per una squadra che, ormai è chiaro, dovrà battersi per evitare la retrocessione. La partita ha avuto poca storia. All'ultimo vantaggio dei varesini padroni di casa (8-7 al 5') ha fatto seguito un parziale di 9-0 che ha lanciato i sardi a doppiare la squadra di Paolo Moretti (10-22 al 7'). La Openjobmetis, sostenuta da Davies e dal solito Ukic, ha però retto ed è stata capace di rientrare in gioco, impattando a quota 28 al 14'. A questo punto, però, un nuovo break del Banco di Sardegna (8-0 con le triple di Hayes e Logan) ha nuovamente ridato fiato agli ospiti (28-36 al 16'), capaci poi di controllare senza troppo affanno il punteggio. In vantaggio di 11 lunghezze all'intervallo lungo (37-48), la squadra di Meo Sacchetti si è limitata a controllare la situazione, toccando il massimo vantaggio nelle battute conclusive (62-81 al 37') grazie soprattutto alla straordinaria precisione di Logan (8/14 dal campo con 5/7 da tre punti) e alla concretezza di Alexander (9/13 e 7 rimbalzi). Tra i padroni di casa da salvare, parzialmente, solo Faye (5/10 e 10 rimbalzi) e Ukic (5/8 e 6 assist).

Tutti i siti Sky