Caricamento in corso...
23 novembre 2015

Pistoia cade a Cremona, primo successo per Sassari del post Sacchetti

print-icon
sas

Sassari ha travolto Pesaro in uno dei due posticipi dell'ottava giornata di Serie A (Getty)

Doppio posticipo per l'ottava giornata di Serie A. La squadra di Esposito cede 82-66 alla Vanoli ma resta prima con l'Armani a quota 12. Torna a vincere il Banco di Sardegna che travolge Pesaro 106-80 sotto gli occhi del nuovo coach Calvani

Il Banco di Sardegna Sassari torna a vincere in campionato. Dopo l'esonero di coach sacchetti che aveva portato la Dinamo a vincere lo storico scudetto, ma che aveva infilato sei sconfitte su sei partite in Eurolega, i sardi si sono affidati a Marco Calvani. Anche se sulla panchina questa sera c'era Maffezzoli, la Dinamo ha battuto la Consultinvest Pesaro per 106-80 con 21 punti di Logan e 19 di Stipcevic. Sassari che sale a quota 10 in classifica alle spalle della coppia di testa formata da Milano e Pistoia.

La squadra di Esposito, infatti, non è riuscita ad andare a vincere a Cremona in casa del Vanoli: finisce 82-66. I lombardi, invece, vanno ad infoltire il gruppetto a quota 10, ora formato da sei squadre.

Tutti i siti Sky