Caricamento in corso...
07 gennaio 2016

Dyson e Miller aggrediti e picchiati in discoteca

print-icon
dys

Jerome Dyson aggredito insieme a Ian Miller a Torino (Getty)

Nella notte tra martedì e mercoledì i due giocatori statunitensi della Manital Torino si trovavano in un locale del capoluogo piemontese per trascorrere le ultime ore di vacanza prima della ripresa degli allenamenti. Aggrediti da quattro uomini hanno riportato contusioni ed ematomi su tutto il corpo

Disavventura per Jerome Dyson e Ian Miller, cestisti statunitensi della Manital Torino, aggrediti da quattro uomini in un locale notturno nel capoluogo piemontese, nella notte tra martedì e mercoledì: entrambi hanno riportato forti contusioni ed ematomi su tutto il corpo. Miller ha saltato l'allenamento di ripresa dell'attività programmato ieri, mentre Dyson, che ha subito le conseguenze maggiori, è risultato irraggiungibile fino a questa mattina, scosso e fisicamente provato dall'incidente.

Dyson e Miller avevano trascorso la serata in discoteca usufruendo del periodo di libertà concesso dalla società per la pausa del campionato di serie A. Tra i possibili moventi dell'aggressione, sembrano esclusi quelli a sfondo razziale o per motivi di tifo.

Tutti i siti Sky