Caricamento in corso...
17 gennaio 2016

Reggio Emilia aggancia Milano, Cremona vince al fotofinish

print-icon

Prima giornata di ritorno della serie A all’insegna delle vittorie casalinghe. L'Olimpia vittoriosa nell'anticipo con Trento, deve far spazio a Reggio Emilia che vince 77-72 con Torino. Avanti anche Cremona, Venezia e Cantù. In casa perde solo Caserta, 70-77 con Varese. In campo Brindisi e Pistoia

di Pietro Colnago

Prima giornata di ritorno della serie A all’insegna delle vittorie casalinghe con due colpi esterni. Dopo la vittoria di Milano nell’anticipo si ricompone la coppia di testa con Reggio Emilia che regola le velleità di Torino per 77-72 e gli italiani protagonisti: Reggio sempre avanti con Gentile, 19, Polonara 14 e autore del canestro della sicurezza e Della Valle 11, che segnano il 60% dei punti degli emiliani, non servono a Torino i 20 punti di Rosselli e i 12 di Mancinelli.

Vincono in casa anche Cremona e Venezia in due finali combattuti: 73-72 della Vanoli sul Banco di Sardegna,  a decidere dopo che Sassari era entrata nella volata  con 9 punti di vantaggio firmati da un Eyenga da 19 punti e Haynes , sono gli 8 punti consecutivi, compreso il tiro della vittoria, di Turner, che ne firma 28.

Venezia batte Bologna 73-69 in una partita a due facce: veneziani in controllo nel primo tempo grazie alla precisione dalla distanza di Green, Bologna che arriva al sorpasso nella ripresa grazie alle triple di Vitali ma nella volata finale, dopo che Odom mette la Virtus a +1 con una tripla a decidere sono i 5 tiri liberi della Reyer con Green, a quota 21 che firma quelli della vittoria.

Vita facile invece per Cantù che batte in casa Capo d’Orlando per 84-56 con Hodge e Haslip, 18 il primo e 16 il secondo perfetti dalla distanza ben sorretti nella ripresa da Abass e Fesenko.

La vittorie in trasferta sono quelle di Pistoia che a Brindisi confeziona il break nel secondo quarto con Kirk, Czyz e Knowles, 47 punti in tre,per poi subire il ritorno di Brindisi nella ripresa e chiudere sul 67-71, e quella di Varese che conquista 2 punti fondamentali per il suo campionato battendo Caserta per 70-77: partita di parziali ma nella volata finale il duello tra Siva e Wayns va al varesino che ne mette 28 con 6 su 10 da tre punti contro i 24 del playmaker casertano. 

Tutti i siti Sky