Caricamento in corso...
13 maggio 2016

Eurolega, in finale Fenerbahce e Cska

print-icon

VIDEO. La squadra di Gigi Datome batte i baschi del Laboral Kutxa 88-77: i turchi di coach Obradovic giocheranno la prima finale di Eurolega della loro storia contro i russi, che hanno superato 88-81 il Lokomotiv Kuban

di Pietro Colnago

Eccola servita la finale d’Eurolega che tutti si aspettavano. Questa volta sorprese non ce ne sono state e a Berlino il trofeo se lo giocheranno CSKA e Fenerbahce, ossia le due predestinate di inizio della stagione. Per arrivare lì però hanno dovuto disfarsi di due avversarie tignose e irriducibili seguendo un piano partita identico.
Chi tira la prima spallata, si dice, la tira due volte e sia i russi che i turchi lo hanno fatto in maniera evidente. 9-0 iniziale del CSKA sui cugini del Lokomotiv spinti dall’MVP De Colo, addirittura 13-0 del Fener sui baschi del Laboral con il nostro Datome protagonista. Poi le sfide hanno andamento diverso riguardo al tentativo di rientro delle cenerentole: più timido quello del Loko con Delaney e Randolph a suonare la carica ma a rimanere comunque sotto, più violento quello del Laboral che con Bourousis prima e Adams poi va a contatto e addirittura in vantaggio.
Nei momenti cruciali però sono le stelle a brillare: a portare il CSKA nel paradiso della finale ci pensa il solo De Colo con i suoi 30 punti mentre la strada per arrivare lì in alto per il Fener è più faticosa perché il Laboral non ne vuol sapere di cedere: con Adams prima e un incredibile Bouroussis poi va addirittura avanti e il Fener deve chiedere ancora al nostro Datome di tener viva la speranza del ballo finale portando la partita al supplementare. Dove per la prima volta nella serata si accende la stella di Bogdanovic che regala ai suoi il primo ingresso nel paradiso europeo del basket.

Tutti i siti Sky