Caricamento in corso...
05 ottobre 2016

Malore in campo, muore l'ex Venezia Cameron Moore

print-icon
Cam

Cameron Moore, ex centro di Reyer Venezia e Juve Caserta (foto Ciamillo-Castoria)

L'ex centro di Reyer e Juve Caserta è morto a 25 anni dopo un malore in campo, mentre si allenava per la prima volta con l'Ohrid, la sua nuova squadra in Macedonia. La causa sarebbe stata un'anomalia cardiaca di cui il soggetto soffriva da tempo

Cameron Moore, 25enne ex centro di Reyer Venezia e Juve Caserta, è morto dopo aver avuto un malore in campo mentre si allenava per la prima volta con la sua nuova squadra in Macedonia, l'Ohrid. Ne ha dato notizia il responsabile degli affari legali del club, Ivo Markovski, precisando che il giocatore era arrivato nella sua nuova destinazione appena due giorni fa. Immediatamente soccorso dopo il malore, Moore è stato trasportato in ospedale, ma quando è arrivato era già morto.

Le cause del decesso - Anche la polizia locale aveva dato la notizia del decesso di un cestista, senza però precisarne le generalità. La causa sarebbe stata un'anomalia cardiaca di cui "il soggetto soffriva da tempo". La scorsa stagione il prodotto dell'università di Alabama aveva militato in D-League negli Stati Uniti con i Bakersfield Jam e aveva avuto problemi di salute, che gli avevano causato uno svenimento, ma ciononostante aveva continuato a giocare.

Tutti i siti Sky