Caricamento in corso...
07 ottobre 2016

Niente sconti a Siena: revocati scudetti e coppe

print-icon
Mens Sana Siena (Foto Getty)

La festa della Mens Sana Siena per lo scudetto della stagione 2011-2012: tutto da dimenticare, il tribunale federale ne ha disposto la revoca (Foto Getty)

Revocati due scudetti e tre coppe alla Mens Sana per il fallimento della società, cui si aggiungono i pesanti provvedimenti disposti per i dirigenti: radiati l'ex general manager Ferdinando Minucci, la vicepresidente Paola Serpi e la ds Olga Finett

Pugno duro del tribunale federale della Federbasket nei confronti della Mens Sana Siena: revocati gli scudetti delle stagioni 2011-2012 e 2012-2013, le Coppe Italia 2012 e 2013 e la Supercoppa 2013. Accolte dunque dai giudici le richieste della Procura, che aveva sollecitato tali provvedimenti nel processo sportivo avviato rispetto alla dirigenza del club, accusata di ricettazione, associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale e bancarotta fraudolenta.
Non meno duri i provvedimenti per i dirigenti: sono stati radiati l'ex general manager Ferdinando Minucci, la vicepresidente Paola Serpi e la ds Olga Finett. Sono stati inibiti gli altri dirigenti Jacopo Menghetti (nove mesi), Luca Anselmi e Cesare Lazzaroni (tre anni ciascuno).

Tutti i siti Sky