Caricamento in corso...
15 giugno 2017

Playoff A2, la Virtus sogna: vittoria 82-69 in gara-2 contro Trieste

print-icon
vir

La Virtus Bologna vince gara-2 (Foto Facebook @VirtusSegafredoBologna)

Bologna domina su Trieste ed è ormai a un passo dalla promozione nella massima serie. Prestazione eccellente di Umeh, Spissu e Gentile, mentre dall'altra parte non bastano i 30 punti a referto di Green

Bologna vola anche in gara-2 e conquista il doppio vantaggio prima di trasferirsi a Trieste per gara-3. La Virtus parte forte e grazie a Spissu e Rosselli porta il parziale sul 10-4. Gli ospiti reagiscono e con una tripla di Green e un super Cavaliero poi ribaltano il punteggio, portandosi avanti di due. Il match continua a offrire capovolgimenti di risultati: i bolognesi sfruttano i tiri da 3 di Umeh e Lawson, Cavaliero e Green tengono in partita Trieste chiudendo il primo quarto sul 25-23 a favore degli avversari.

Il secondo quarto inizia subito con la formazione di coach Dalmasson molto aggressiva, in grado di tornare in vantaggio ma non è altrettanto brava a tenere la reazione degli emiliani. La squadra di casa è più convincente dal punto di vista della forza del gruppo, mentre Trieste rimane aggrappato al talento di Green che riduce il distacco a -4. Bologna però è ben altra cosa e pian piano aumenta il vantaggio, dilagando sul 43-33 alla sirena dell’intervallo.

Ripresa a tinte bianconere

Il terzo quarto si apre ancora a favore dei bolognesi che continuano a brillare con le triple successive di Umeh e Spissu. Il match sembra già segnato ma ci pensa Cavaliero a riaprire i giochi, infilando tre triple di fila e portando il parziale sul 51-46. La Virtus continua ad avere in mano il pallino del gioco e con quattro punti consecutivi di Lawson, aggiunti alla mano calda di Umeh e alla concretezza di Gentile, chiude il terzo quarto sul 66-52.

L’ultimo quarto di gara è solo pura formalità. Trieste non ha più la forza mentale di recuperare e concede a Bologna la possibilità di dilagare. Umeh è scatenato e mette a referto 26 punti. Meglio di lui riesce a fare Green, la cui grande prestazione non basta però ad evitare la sconfitta. Ko che sa di resa per gli ospiti che si giocheranno il tutto per tutto nella sfida del 19 al PalaTrieste.

EUROPEI FEMMINILI 2017, TUTTI I VIDEO

Tutti i siti Sky