Caricamento in corso...
31 luglio 2015

Il Liverpool scarica Balotelli, Rodgers lo mette fuori rosa

print-icon
bal

L'avventura di Balotelli a Liverpool sembra essere arrivata al capolinea (foto getty)

Secondo l'Independent all'attaccante è stato detto in modo chiaro che non c’è futuro per lui ad Anfield, tanto che è stato costretto ad allenarsi a parte insieme a Borini e José Enrique, gli altri due giocatori che non rientrano nei piani del club

Il Liverpool “scarica” Mario Balotelli. Stando a quanto riporta il quotidiano Independent, all'attaccante italiano è stato detto in modo chiaro che non c’è futuro per lui ad Anfield, tanto che è stato costretto ad allenarsi a parte insieme a Fabio Borini e José Enrique, gli altri due giocatori che non rientrano nei piani dell’allenatore Brendan Rodgers. È parso da subito chiaro che questa nuova stagione sarebbe stata travagliata proprio come la precedente per Super Mario: non è stato convocato per il tour dei Reds in Thailandia, Australia e Asia, inoltre Rodgers lo ha escluso anche dalle prossime amichevoli con HJK Helsinki e Swindon Town.

Balotelli sul mercato - Balotelli, insomma, sarebbe sul mercato e il Liverpool sembra essere disposto a cederlo per 10 milioni di sterline (circa 14 milioni di euro), cifra inferiore rispetto ai 16 milioni sborsati la scorsa estate per prenderlo dal Milan. Secondo l’Indipendent Super Mario viene considerato come un separato in casa, come si evince da un'altra considerazione: raramente Rodgers ha chiesto ai suoi giocatori di non allenarsi con il gruppo e lo stesso Rickie Lambert, nonostante sia ormai a un passo dal West Bromwich, continua a lavorare con il resto della squadra. A Raiola il compito di trovare una soluzione per il suo assistito da qui al primo di settembre.

I VIDEO DI CALCIO ESTERO

Tutti i siti Sky