Caricamento in corso...
02 luglio 2016

Conte: "Grandi emozioni, per me è un arrivederci"

print-icon
con

Il ct azzurro commenta amaro l'eliminazione da Euro 2016 ai calci di rigore con la Germania: "Sono dispiaciuto per la squadra, i ragazzi hanno dato davvero tutto". Bonucci: "Siamo usciti a testa alta come volevamo". Buffon in lacrime: "Non si può perdere quando i tuoi avversari sbagliano 3 rigori su 5"

"Mi dispiace per i ragazzi, hanno dato tutto quello che avevano contro una squadra fortissima. Peccato, potevamo andare avanti noi. L'unico rimpianto è di avere perso ai rigori - dice il ct azzurro Antonio Conte. Ed aggiunge: "Questi ragazzi ci hanno messo impegno, orgoglio e amore per la maglia, hanno dato tutto quello che avevano. Bilancio? Lo fanno gli altri, io sono contento di aver fatto questa esperienza. La panchina della Nazionale regala sempre grandi emozioni,  per me non è un addio ma un arrivederci". Amareggiato, anche forse per aver deciso troppo presto di lasciare la panchina azzurra, il neo tecnico del Chelsea spiega. "La decisone di lasciare la Nazionale dopo due anni è stata presa in anticipo e non nego che c'è stato un momento che avrei voluto continuare, ma davanti a certi fatti non ho potuto soprassedere. Sinceramente - continua -  non vedevo nessuno al mio fianco, neanche la stampa,  sembrava che dovessi fare tutto io da solo, ed invece ho sempre lottato per il bene della squadra italiana ma non mi sono mai sentito appoggiato. Posso sperare di aver fatto un percorso, lascio di sicuro una traccia, questi ragazzi possono solo crescere".

 

Testa alta - "Fa male uscire così, perchè abbiamo avuto tante occasioni per chiudere i rigori. I tiri dal dischetto sono una lotteria ma loro sono stati più bravi nell'ultimo, usciamo a testa alta": così Leonardo Bonucci dopo
l'eliminazione dell'Italia dall'Europeo. "Sono stato contento di aver fatto parte di questo splendido gruppo - aggiunge il difensore azzurro - questa è stata la nostra forza, abbiamo tenuto testa ai campioni del mondo e questa è la nota positiva".

 

Le lacrime di Buffon - Il portiere azzurro non riesce a trattenere le lacrime di dispiacere per l'eliminazione ai calci di rigore. "Conte ci ha fatto i complimenti perchè è stato orgoglioso di avere allenato un gruppo di giocatori di uomini come noi che fino alla fine abbiamo dato l'anima per cercare di inseguire questo sogno e conseguire il risultato", commenta Buffon ed ammette: "Si ho pianto, mi è davvero dispiaciuto, incredibile da credere tre rigori su 5 sbagliati dagli altri non sono bastati per vincere, è veramente dura".

 

Tutti i siti Sky