Caricamento in corso...
04 luglio 2016

Zaza: "Sono deluso e arrabbiato con me stesso"

print-icon
ZAZ

Le scuse di Zaza sui social: "Mi dispiace per tutti gli italiani" (foto getty)

LIVE-BLOG. "La mia non era presunzione. Mi dispiace, ho fallito nel momento più importante", spiega l'attaccante azzurro. Il Ct tedesco Loew: "Francia favorita perché gioca in casa". Giroud: "Vinceremo noi". Sarà Rizzoli a dirigere la semifinale

EURO 2016, LA GIORNATA MINUTO PER MINUTO

 

Simone Zaza torna a parlare sui social: "Mi sento di ringraziare tutte le persone che mi hanno  sostenuto dopo questo episodio, coscienti che la mia non era presunzione e ci tengo che questo sia capito" scrive l'attaccante azzurro in riferimento al rigore calciato alto nei quarti contro la Germania. "Sono prima di tutto un tifoso di questa Nazionale, perciò oltre ad essere deluso, triste e arrabbiato con me stesso, sono orgoglioso di aver visto risvegliata una nazione differente da tutte le altre". "Ciò che è successo me lo porterò dentro per tutta la vita. Era il  momento più importante della squadra e mio. E io l'ho fallito", aggiunge Zaza.

 

Dai quarti alle semifinali: Germania-Francia è già iniziata. Le prime dichiarazioni dei protagonisti hanno dato vita a una battaglia di nervi che, almeno per il momento, vede i padroni di casa allenati da Deschamps più convinti di poter raggiungere la finale. Giroud ammette senza paura: "Manderemo la Germania a casa", mentre Loew è molto più prudente: "La Francia è favorita, anche perché gioca in casa".


Bastian Schweinsteiger ha spiegato il perché della sua scelta, poi fortunata, di battere i rigori sotto la curva dei tifosi italiani: "Ho pensato ai tiri dal dischetto del 2012, quando con il Bayern Monaco fummo sconfitti dal Chelsea nella finale di Champions proprio con i rigori calciati sotto la curva dei nostri tifosi: quel precedente non mi piaceva. Pertanto, prima del sorteggio, ho indicato all'arbitro qual era la 'mia' porta".

 

A Rizzoli Germania-Francia - Nicola Rizzoli sarà l'arbitro della semifinale di maggior fascino di Euro 2016. Lo ha deciso Pierluigi Collina. Il suo collega svedese Eriksson dirigerà invece Portogallo-Galles.

 

Khedira out contro la Francia - Dopo la qualificazione alla semifinale, il Commissario tecnico tedesco Joachim Loew perde i pezzi. Dopo aver avuto la certezza di dover rinunciare a Mario Gomez, autore finora di un ottimo europeo, ha confermato che anche Sami Khedira è in forte dubbio per la gara con la Francia. Il centrocampista bianconero era stato costretto a uscire dopo pochi minuti del match contro l'Italia. Non ci sarà neanche lo squalificato Hummels.

 

Donadoni: "Vicino a tornare Ct" - In un'intervista a Radio Uno, l'ex Ct della Nazionale Roberto Donadoni ha rivelato di essere stato vicino al ritorno sulla panchina azzurra. "Ma non me la sono sentita", ha spiegato. 

 

Tutti i siti Sky