Caricamento in corso...
05 luglio 2016

Mou: "Sono dove volevo essere, vogliamo vincere"

print-icon

Conferenza di presentazione per il portoghese al Manchester United: "Sono il manager del club più grande d’Inghilterra, sento di non dover dimostrare nulla a nessuno, ma solo a me stesso"

Primo giorno da manager del Manchester United per José Mourinho che dimostra di non aver perso la sua proverbiale autostima nonostante la fine ingloriosa sulla panchina del Chelsea. "Ci sono allenatori che non vincono titoli da 10 anni. Altri che non hanno mai vinto. L'ultima volta che ho vinto è stato solo un anno fa - la risposta del portoghese a chi gli chiedeva se sentisse la pressione per dimostrare di non aver smarrito il suo tocco magico -. Se io devo dimostrare qualcosa, immaginate gli altri. Sento di non dover dimostrare nulla a nessuno, ma solo a me stesso. Non sarei mai in grado di lavorare senza vittorie, è nella mia natura".

ritrovarmi nella stessa situazione di oggi, ad attendere i preliminari di Europa League".

Tutti i siti Sky