Caricamento in corso...
15 luglio 2016

Schevchenko è il nuovo ct dell'Ucraina

print-icon
Sce

Andriy Schevchenko, 39 anni (Getty)

Il pallone d'Oro 2004 è il miglior marcatore di tutti i tempi della rappresentativa gialloblu, con 48 gol in 111 partite. Nello staff tecnico anche Tassotti e Maldera

Andriy Schevchenko è il nuovo ct della nazionale ucraina: il 39enne firmerà un contratto di due anni rinnovabile per altri due. Assieme all'ex attaccante del Milan, partiranno per Kiev gli italiani Mauro Tassotti, Andrea Maldera e lo spagnolo Raul Riancho. L'ex capitano da febbraio era assistente allenatore della nazionale al fianco di Mykhaylo Fomenko

Shevchenko aveva rifiutato di allenare la nazionale ucraina nel novembre del 2012, pochi mesi dopo aver lasciato il calcio professionistico, non senetendosi ancora all'altezza: "Credo che guidare la nazionale ucraina sia un passo un po' affrettato per me", aveva detto allora. Aveva preferito entrare in politica ma con pessimi risultati: le legislative del 2012 furono una vera batosta per il partito con cui si era candidato, 'Avanti Ucraina!', che si fermò all'1,6% nel proporzionale, un risultato ben lontano dall'obiettivo che si era prefissato di superare la soglia di sbarramento del 5% e portare qualche candidato in Parlamento.

Tutti i siti Sky