Caricamento in corso...
16 agosto 2016

Morto a 100 anni Havelange, ex presidente Fifa

print-icon

Fu il numero uno del calcio mondiale dal 1974 al 1998. Lasciò prima degli scandali e i casi di corruzione. Da presidente della Cbf (la federcalcio brasiliana) ha vinto la Coppa Rimet del 1958, 1962 e 1970

E' morto all'alba brasiliana a Botafogo l'ex presidente della Fifa Joao Havelange. Aveva compiuto 100 anni l'8 maggio scorso ed era ricoverato da luglio, per problemi respiratori, nell'ospedale Samaritano. La scomparsa è stata annunciata da SportTv, nel corso di un programma sull'Olimpiade di Rio.

Per circa 25 anni era stato presidente della Fifa, dal 1974 al 1998. Sepp Blatter fu il suo segretario generale a partire dal 1981, prima di succedergli dopo il mondiale disputato in Francia. Havelange era anche membro Cio, ma perse la carica, insieme a quella onorifica della Fifa stessa, quando cominciarono a emergere gli scandali e i casi di corruzione in seno alla federazione calcistica internazionale.
Fu presidente della Cbf (la federcalcio brasiliana) nel periodo della fortunata generazione di Pelè ed altri campioni, capaci di vincere i mondiali del 1958, 1962, 1970 e di conquistare definitivamente, dopo tre successi, l'allora "Coppa Rimet".

Tutti i siti Sky