Caricamento in corso...
02 settembre 2016

Balo si presenta a Nizza: "Scelta solo sportiva"

print-icon
bal

Super Mario spiega la decisione di trasferirsi in Francia: "Ho scelto questa squadra perché ha un progetto importante. Cerco continuità". E non risparmia frecciate al Milan, sua ex squadra: "Salvo solo Galliani, la squadra e i tifosi"

"Quella di venire al Nizza è stata una scelta precisa: ho bisogno di giocare e di farlo in un club che abbia un progetto sportivo importante. la mia decisione è stata esclusivamente calcistica". Mario Balotelli spiega così la decisione di firmare per il Nizza, club della Ligue 1 con il quale intende rilanciarsi dopo le ultime annate deludenti. "Mi hanno cercato anche dall'Italia ma non ho mai pensato a tornare in Serie A - sottolinea il 26enne attaccante nel corso della sua conferenza stampa di presentazione - Adesso come adesso non tornerei mai in Italia a giocare".

 

"Ho bisogno di giocare, cerco continuità" - "L'anno che arriva deve essere un buon anno -prosegue l'ex giocatore di Inter e Milan - Nelle ultime due stagioni gli unici problemi sono stati di continuità. Io devo star bene fisicamente e per farlo ho solo bisogno di giocare. Cerco solo continuità, a livello mentale sto benissimo e fisicamente sono pronto. Qui c'è tutto per far bene, l'ambiente è ottimo, il campionato francese è molto tecnico e tattico, ho belle sensazioni. A Nizza si sta molto bene, ho trovato un bel gruppo e mi hanno accolto come una famiglia. Questa cosa è molto importante per me. Ringrazio molto i tifosi per l'accoglienza che mi hanno riservato al mio arrivo". Balotelli parla poi di un possibile ritorno in Nazionale: "Tutti sanno quanto io ci tenga, ultimamente non me la sono meritata. Adesso però penso solo a fare bene al Nizza, se poi arriverà la chiamata bene, altrimenti non sarà un problema, visto anche che l'Italia è abituata a giocare senza di me. Stimo molto Buffon e lo ringrazio per le parole che ha speso per me".

 

L'esperienza al Milan: "Salvo solo Galliani e i tifosi" - "Il Milan? Esclusi Galliani, che è una grandissima persona, la squadra e i tifosi, che ringrazio, il resto meglio lasciar stare". Così Balotelli sulla sua ultima esperienza rossonera durante la conferenza stampa.

 

Tutti i siti Sky