Caricamento in corso...
03 settembre 2016

Problemi per Messi, salta Venezuela-Argentina

print-icon
mes

Lionel Messi durante il match vinto con l'Uruguay grazie a una sua rete (foto Getty)

Il capitano, dopo aver deciso la partita con l'Uruguay, non sarà disponibile nel prossimo incontro di qualificazione mondiale per un infortunio muscolare. Squalificato Dybala, il ct Bauza è costretto a reinventare l'attacco

Un infortunio al bicipite femorale costringe Lionel Messi a saltare il prossimo match di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 con la nazionale argentina. Il capitano dell'Argentina, già in dubbio nella gara con l'Uruguay (poi giocata e risolta con una sua rete), non è disponibile per la partita contro il Venezuela, a causa dei persistenti problemi muscolari. Lo stesso ct albiceleste Edgardo Bauza ha confermato che "Leo è dolorante, ha un'infiammazione e non possiamo correre rischi. Ho parlato con lui e con il medico, gli è stato consigliato il riposo".



Dopo la decisione iniziale di lasciare in seguito alla sconfitta nella finale della Coppa America del centenario con il Cile, Messi ha poi deciso di tornare in nazionale per le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2018. Nel dopo gara con l'Uruguay, si è quasi scusato, chiarendo che "non ho mai preso in giro nessuno, la volontà iniziale era quella di lasciare la Selección, poi ho visto il gruppo, ho parlato con il ct, e sono felice di esserci".

Messi dunque torna a Barcellona per curarsi. Così come non avevano risposto alla convocazione gli infortunati Aguero e Pastore, oltre Higuain in ritardo di condizione. Dybala anticipa il rientro poichè squalificato. Per Bauza attacco da inventare contro il Venezuela, la cenerentola del girone sudamericano di qualificazione mondiale, con un solo pareggio ottenuto finora in 7 incontri e ben 19 reti al passivo.

Tutti i siti Sky