Caricamento in corso...
05 settembre 2016

"Ibra sogna un futuro da allenatore in Italia"

print-icon
zla

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Manchester United (foto getty)

Il tabloid inglese Sun rivela, attraverso una fonte interna al Manchester United: "Zlatan sta imparando molto da Mourinho. Dice che si vede calciatore ancora per due o tre anni, ma l'idea di allenare gli piace, magari in Serie A"

Per adesso si diverte a far crescere i giovani dei Red Devils, ma il futuro potrebbe riservare una panchina da allenatore a Zlatan Ibrahimovic. A convincerlo è stato José Mourinho, dopo averlo persuaso a raggiungerlo a Manchester, nonostante i passati rifiuti dello svedese ad altri club inglesi. "Due volte sono stato vicino al trasferimento in Premier League, una volta con l'Arsenal e l'altra con il Manchester City - spiega Ibrahimovic al tabloid Sun -. Ma non se n’è fatto nulla e io stesso non sentivo la necessità di giocare in Inghilterra". Fino a quando la chiamata è arrivata da Mourinho: "Chi non lo vorrebbe come allenatore? Lui sa cosa serve per vincere e con lui all'Inter ho imparato un sacco di cose".

Futuro da allenatore
- Forse anche per emulare il suo maestro Mourinho, Zlatan si è iscritto a un corso da allenatore che comincerà a gennaio. Per il momento si limita a offrire lezioni ai talenti più giovani dello United, da Marcus Rashford, a Anthony Martial e Jesse Lingaard. Presto - secondo una fonte beninformata del club inglese - potrebbe assumersi responsabilità maggiori: "Ibra sta imparando moltissimo da Mourinho. Ai suoi compagni dice che si vede calciatore ancora per due o tre anni, ma l'idea di allenare gli piace, magari proprio in Italia".

Tutti i siti Sky