Caricamento in corso...
13 marzo 2016

Ibra gela il Psg: "Non resterò, ma se mi fanno una statua..."

print-icon
zla

Zlatan Ibrahimovic ha segnato quattro gol, eccolo il pallone della gara con la cintura di sicurezza (foto da Instagram)

L'attaccante svedese, trascinatore del Psg nelle ultime stagioni, ha confermato l'ipotizzato addio a fine stagione: "Mi resta un mese e mezzo, con i tifosi ho un bel rapporto ma per ora il mio futuro non è qui"

"Adesso come adesso non sarò al Psg la prossima stagione". Dopo la vittoria del campionato, con otto turni d’anticipo, e i quattro gol segnati al Troyes nella sfida decisiva per la conquista del titolo, Zlatan Ibrahimovic ha gelato i tifosi parigini con un’intervista a BeIn Sport, il braccio sportivo di Al Jaazera, la news tv del Qatar. L'attaccante svedese ha il contratto in scadenza al termine della stagione e il suo futuro è ancora incerto fra Milan, Italia, Premier (United e Chelsea) e la MLS.

"Con una statua al posto della Tour Eiffel..." - "Sono felice. Con i tifosi ho sempre avuto un buon rapporto e il club si è preso cura di me. Al momento, la prossima stagione non sarò al Psg. Mi resta un mese e mezzo qui: mi sto divertendo, ma non so quello che succederà l’anno prossimo. Qui mi vogliono bene? Certo, ma non credo possano rimpiazzare la mia Tour Eiffel con una statua... – ha scherzato . Nemmeno i dirigenti ce la possono fare. Ma se ce la facessero rimarrei qui, promesso”.


La risposta della Torre - All'indomani della dichiarazione di Ibra, arriva il tweet dal profilo ufficiale della Tour Eiffel, che rivendica la propria presenza a delimitare il Campo di Marte...


 

Tutti i siti Sky