Caricamento in corso...
22 maggio 2016

New York, incubo per Pirlo: il City perde 7-0

print-icon
pir

Andrea Pirlo con il New York City (Getty)

Nell'atteso derby tra i Red Bulls NY e il NY City, la squadra dell'ex di Milan e Juventus sconfitta malamente

Derby da incubo per Andrea Pirlo, schierato da trequartista nella stracittadina in cui il suo New York City è stato travolto per 7-0 dai NY Red Bulls, davanti ai 37.858 spettatori dello Yankee Stadium. La squadra dell'ex regista di Milan e Juve veniva da una serie positiva di cinque partite (3 vittorie e due pari) ma contro i cugini, trascinati da uno Wright-Phillips in stato di grazia e autore di due reti, non sono mai entrati in partita. Primo gol in carriera, nei Red Bulls, per il ventenne Muyl, talento nativo di Manhattan già nel mirino dei selezionatori delle nazionali Usa.

 

Pirlo, che ancora non ha messo da parte le speranze di essere convocato per Euro 2016, ha giocato fino al 75' quando è stato sostituito da Frank Lampard, all'esordio stagionale. Dopo questo KO il New York City ha perso il primato in classifica nell'Eastern Conference della Mls, a beneficio dei Philadelphia Union. I NY Red Bulls sono terzi, staccati di un punto dai rivali concittadini.

 

Tutti i siti Sky