Caricamento in corso...
01 settembre 2016

Nizza abbraccia Super Mario, e lui fa il primo gol

print-icon

Tanti tifosi hanno accolto Balotelli al suo primo allenamento. E lui ha ripagato l'affetto con la sua prima rete francese: stop a giro (su assist dell'ex Bayern Dante) e gran destro. L'ex Liverpool Carragher picchia duro con un tweet: "Prenderlo gratis è anche troppo costoso"

Stop e tiro a giro rasoterra di destro: è il primo gol, siglato in partitella, di Mario Balotelli con la maglia del Nizza, la squadra francese dove è approdato nelle ultime ore di mercato. Dopo essersi presentato con un post su Instagram e una frase in perfetto stile Super Mario: “Mi ha inviato Garibaldi”, all'ingresso in campo al suo primo giorno in Francia, l'attaccante di Liverpool e Milan è stato accolto con cori di incoraggiamento dai suoi nuovi tifosi. Più perplessa la stampa francese. L'Equipe riserva ampio spazio all'arrivo nella Ligue 1 del campione italiano. "Il meglio del peggio di Mario Balotelli" titola il sito del quotidiano sportivo francese ricordando come "l'enfant terrible del calcio italiano si è spesso distinto per le sue frasi", ricordandone le cinque uscite più discusse.

Poi il giornale transalpino si chiede: "Bisogna credere in lui? Balotelli è atterrato a Nizza dopo due stagioni molto deludenti a Liverpool e a Milano. Rimane un grande giocatore o è stato rovinato dalla sua personalità?".

Certamente Super Mario non ha lasciato un gran ricordo nell’ambiente Liverpool: "Balotelli? Prenderlo anche gratis è troppo costoso" ha twittato oggi l'ex capitano del Liverpool Jamie Carragher. Una frase - sottolinea il quotidiano spagnolo As - diventata virale in rete.


 

Tutti i siti Sky