Caricamento in corso...
05 dicembre 2016

Copa Sudamericana, Chapecoense dichiarata campione

print-icon
12_

A sei giorni dalla tragedia aerea che ha visto coinvolto il club brasiliano e che è costato la vita alla maggior parte della squadra, la Conmebol ha accolto la richiesta della società colombiana Atletico Nacional

La Conmebol (la Confederazione sudamericana di calcio) ha dichiarato oggi la Chapecoense campione della Coppa Sudamericana a sei giorni dalla tragedia aerea che ha visto coinvolto il club brasiliano e che è costato la vita alla maggior parte della squadra. La Conmebol ha accolto la richiesta della società colombiana Atletico Nacional che avrebbe dovuto sfidare la Chapecoense in finale.

Il retroscena su Ruschel - Il calciatore brasiliano Alan Ruschel, è sopravvissuto all'incidente aereo che si è verificato la scorsa settimana in Colombia, probabilmente dopo aver cambiato il suo posto sull'aereo, secondo i dettagli diffusi dal portale 'O Globo'. Ruschel, uno dei sei sopravvissuti del volo sul quale viaggiava la squadra brasiliana di prima divisione Chapecoense, ha detto ad un medico in ospedale a Medellin di aver cambiato posto una volta salito sull'aereo. Ruschel è stata la prima persona ad essere salvata dopo che l'aereo della compagnia Lamia è precipitato martedì. La squadra brasiliana si stava recando in Colombia per giocare la gara di andata della finale della Coppa Sudamericana.
Il laterale di 27 anni ha una vertebra fratturata ed una ferita all'addome, secondo 'O Globo'. Inizialmente non ricordava nulla dopo il risveglio in ospedale, ma il giocatore sta ora molto meglio e ha scherzato con i medici chiedendo una bistecca da mangiare, ha spiegato il portale. Nell'ospedale San Vicente Fundación di Medellín sono ricoverati quattro sopravvissuti brasiliani della tragedia. Secondo "O Globo", stanno tutti bene. Un totale di 71 persone sono morte nell'incidente vicino a Medellin. I resti dei giocatori sono stati rimpatriati durante il fine settimana, l'ultimo saluto in una cerimonia a Chapecó. Al funerale collettivo ha partecipato il presidente del Brasile, Michel Temer, tra le altre autorità.

 

I video sulla confederations cup

Tutti i siti Sky