Caricamento in corso...
11 dicembre 2016

Giovinco, niente da fare: titolo Mls a Seattle

print-icon
mls

Sfuma ai rigori il sogno dei Toronto Fc dell'ex Juve e Parma. I Sounders vincono ai rigori 5-4 dopo lo 0-0 nei 90' minuti che si è prolungato nei tempi supplementari. La squadra di Seattle conquista il primo titolo della sua storia

I Seattle Sounders hanno conquistato per la prima volta nella loro storia il titolo della Major League Soccer battendo in finale il Toronto F.C. di Sebastian Giovinco. La gara si risolve ai calci di rigore con il punteggio di 5-4, dopo lo 0-0 nei 90 minuti prolungato anche nei tempi supplementari. L'ex squadra di Oba Oba Martins, (lo ricordiamo con l'Inter), ha vinto grazie alla grande prova del portiere Stefan Frei, che ha più volte salvato il risultato prima dei calci di rigore. Per Seattle è un risultato insperato, considerando che lo scorso luglio la squadra era ultima in Western Conference.

Amarezza doppia - Decisivi gli errori dal dischetto di Bradley e Morrow. A provarci di più è stato il Toronto per tutto l'arco dei 120' e nel secondo supplementare ha avuto un paio di occasioni ghiotte per andare a rete. Per Giovinco amarezza doppia: è stato sostituito al 102', probabilmente per un problema all'inguine. Il tecnico Greg Vanney ha spiegato che Sebastian gli aveva fatto capire di volere il cambio, ma il diretto interessato è sembrato piuttosto infastidito dal cambio, tanto da lasciare lo stadio senza incontrare i giornalisti. 

I video sulla confederations cup

Tutti i siti Sky