Caricamento in corso...
08 marzo 2016

Eintracht, panchina affidata all'ex ct croato Kovac

print-icon
kov

Niko Kovac presentato ai media da Bruno Huebner (Getty)

La squadra di Francoforte occupa il terzultimo posto della Bundesliga e ha 9 giornate a disposizione per evitare la retrocessione. La salvezza è alla portata e facilitata dallo scontro diretto di sabato tra Darmstadt e Augsburg

L'ex ct della Croazia Niko Kovac è il nuovo allenatore dell'Eintracht Francoforte, scivolato in zona retrocessione e coinvolto nella lotta per la salvezza. Kovac, che ha firmato un contratto fino al giugno 2017, prende il posto di Armin Veh, esonerato domenica dopo l'1-1 casalingo con il neopromosso Ingolstadt, ovvero la settima gara senza vittorie. L'Eintracht è terz'ultimo in classifica con 24 punti in 25 giornate.

Kovac, 44 anni, è una vecchia conoscenza della Bundesliga avendo giocato con Hertha Berlino, Amburgo, Bayer Leverkusen e Bayern Monaco. Da allenatore, ha guidato la Croazia all'ultimo Mondiale fino all'esonero nello scorso settembre per i deludenti risultati nelle qualificazioni agli Europei (ma la Nazionale ha poi ottenuto il pass per la Francia).

GIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Tutti i siti Sky