Caricamento in corso...
09 settembre 2016

Bayern, Lewandowski e Kimmich piegano lo Schalke

print-icon
sch

Nell'anticipo della seconda giornata di Bundesliga i bavaresi sconfiggono 2-0 i padroni di casa dopo 90 minuti non facili contro un avversario ostico e ben organizzato: Lewandowski sblocca all'81', il tedesco chiude i conti in pieno recupero


SCHALKE 04-BAYERN MONACO 0-1

(81' Lewandowski, 90'+2' Kimmich)

Bayern Monaco a punteggio pieno e zero gol subiti dopo due giornate. Nell'anticipo della seconda giornata di Bundesliga partita non facile per i campioni di Germania in carica che si trovano davanti uno Schalke 04 agguerrito e per niente intimorito. Dopo una partita tatticamente ineccepibile dei padroni di casa, ci pensano Lewandowski a sbloccarla e Kimmich a chiuderla.

La cronaca - Nonostante il possesso palla molto spesso nelle mani del Bayern, lo Schalke 04 tiene testa ai campioni di Germania in carica. Nella prima mezz'ora è proprio la squadra di Gelsenkirchen a tirare più volte in porta: 5 contro i 3 degli uomini di Ancelotti. Al 24' il Bayern ha un grande occasione per passare in vantaggio. Il tiro di Lewandoswki è quasi un rigore in movimento, ma la palla finisce fuori. La partita resta vivace e divertente per tutto il primo tempo, grazie alla capacità dei padroni di casa che rifiutano di coprirsi in difesa e basta ma si affacciano più volte nella metà campo bavarese. E rischiano di trovare la rete dell'1-0 dopo la discesa sulla fascia destra di Konoplyanka. L'ucraino salta più avversari e mette in mezzo, ma Alaba si oppone a Huntelaar che da pochi passi prova a premiare il cross del compagno. E' una partita davvero godibile, con offensive da una parte e dall'altra.

Nella ripresa il Bayern occupa più stabilmente la metà campo avversario ma fatica a trovare gli sbocchi decisivi per sbloccare il match. I padroni di casa occupano bene le corsie centrali e si difendono con ordine anche sulle fasce. E' proprio lo Schalke a sfiorare il vantaggio con un potente destro di Huntelaar da fuori area che si stampa sulla traversa. Al 73' seconda occasione clamorosa per Lewandowski, che da due passi colpisce male sul cross di Douglas Costa e non mette dentro il pallone forse sorpreso da un rimbalzo strano. Lewandowski non perdona per la terza volta, però: all'81' riceve un preciso filtrante di Javi Martinez, è solo davanti al portiere e questa volta non sbaglia: 1-0 Bayern. A questo punto lo Schalke 04 deve inevitabilmente scoprirsi e espone il fianco ai contropiedi degli uomini di Ancelotti. E' proprio su una ripartenza che Kimmich chiude i conti con un diagonale che si insacca per il 2-0 definitivo.

GIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Tutti i siti Sky